SAN NICOLA: A BARI UNA SETTIMANA CON IL “FESTIVAL DELL’ARTE RUSSA”

Bari_Basilica_San_Nicola

140727273-970f1546-1ebb-49d5-8edd-766f3d9bf97e

Prosegue fino al 22 maggio, giorno in cui la Chiesa ortodossa festeggia San Nicola, l’VIII edizione del Festival dell’arte russa promosso, come ogni anno, a Bari dal Cesvir, il Centro di economia e sviluppo italo-russo che, anche per l’edizione 2014 a cavallo fra la festa patronale della città pugliese (il 9 maggio, solennità della traslazione delle reliquie da Myra a Bari) e, appunto, la ricorrenza secondo il calendario dell’Oriente cristiano, ha predisposto un ricco cartellone di concerti, mostre, convegni e serate cinematografiche. Obiettivo della manifestazione: rinsaldare i legami tra Bari e la Russia nel segno dell'”iperagio”, il Santo dei Santi, verso il quale, come è noto, i fedeli ortodossi, e quelli russi in particolare, nutrono da sempre una particolare venerazione. Per questo, ogni anno, la basilica di San Nicola è meta di migliaia di pellegrini, accolti dai padri domenicani che custodiscono il luogo sacro. Tra gli eventi in programma, la proiezione di cinque film nell’auditorium del palazzo ex Poste, il concerto, nella serata di domenica 18 maggio, dell’Orchestra municipale di Sergiev Posad in piazza Ferrarese e l’esibizione, lunedì alle 18.30 sullo sfondo delle Grotte di Castellana e martedì nella chiesa di San Giuseppe, del Coro ortodosso della diocesi di Mosca. Per tutta la settimana nella sala del portico del Pellegrino si potrà visitare la mostra delle icone ricamate (il titolo è “Preghiere ricamate”) dell’Accademia ecclesiastica di Mosca: tutti i manufatti sono realizzati appositamente per l’edizione 2014 del festival. Nello stesso luogo la mostra fotografica “La lavra di San Sergio” permetterà ai visitatori di conoscere la storia di questo Santo considerato il “padre spirituale” della Rus’ di cui quest’anno si festeggiano i 700 anni dalla nascita. Il Festival dell’arte russa gode del patrocinio della Regione Puglia. Per ogni altra informazione è consultabile il sito www.cesvir.com.

Nelle foto: in alto, la basilica di San Nicola a Bari; sotto, fedeli ortodossi in preghiera nella cripta