SIBERIA: NATALE ORTODOSSO CON LA CHIESA DI GHIACCIO

img_pod_0601-russia-xmas

È un Natale ortodosso decisamente particolare quello che si apprestano a vivere gli abitanti di Divnogorsk, località della Siberis alle prese con le rigide, ancorché abituali per quella zona della Russia, temperature invernali. Un artista locale, approfittando della stabilità del gelo che assicurerà lunga vita alla sua opera, ha deciso infatti di scolpire (come si fede nella foto Reuters) una scultura di ghiaccio che riproduce le cupole e le croci col predellino inclinato tipiche della Chiesa ortodossa. Un lavoro che si protrae da alcune settimane ma che, ha assicurato l’autore impegnato a rifinire i dettagli della sua fatica, “sarà perfetto per il 7 gennaio”. Una curiosità: l’artista, per la collocazione della scultura, ha scelto il cortile attiguo slla locale chiesa dove sarà officiata la Divina liturgia di Natale.