L’ICONA DEL VECCHIO SIMEONE E LA “PREGHIERA DELL’ACCOGLIENZA”

image38-e1374482514236

È, per definizione, la Santa icona dell’accoglienza e mostra il tenero abbraccio fra San Simeone e Gesù. L’immagine trae spunto dalla narrazione evangelica della Presentazione al Tempio, una delle feste liturgiche della Chiesa, e ne costituisce la naturale interpretazione: Simeone riconosce nel Bambino il Messia e lo stringe fra le braccia. Attraverso Facebook l’amica Maria Colafrancesco ha voluto arricchire l’icona, di provenienza russa e databile agli inizi del XIX secolo, di una “Preghiera dell’accoglienza” di fonte imprecisata ma di bellissimo contenuto spirituale, che qui, pertanto, volentieri pubblichiamo.

PREGHIERA DELL’ACCOGLIENZA

Aiutami Signore,
ad attendere senza stancarmi,
ad ascoltare senza tediarmi,
ad accogliere senza riserve,
a donare senza imposizioni,
ad amare senza condizioni.
Aiutami ad esserci quando mi cercano,
a dare quando mi chiedono,
a rispondere quando mi domandano,
a far posto a chi entra,
a uscire quando sono di troppo.
Aiutami a vedere Te nel mio fratello,
a camminare insieme con lui e con Te:
perché insieme possiamo sedere alla mensa del Padre. Amin

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *