LA DIVINA LITURGIA DI S. GIOVANNI CRISOSTOMO PER PADRE MEN’

image

E’ stata finalmente incisa in studio di registrazione dall’ensemble inglese “Tenebrae” la composizione del musicista russo Alexander Levine, 58 anni, incentrata sulla Divina liturgia di San Giovanni Crisostomo, colonna portante della straordinaria tradizione liturgica e di fede della Chiesa ortodossa risalente al V secolo e in passato “ispiratrice” di geni delle sette note come Cajkovskij, Rachmaninov e Ippolitov Ivanov. Il lavoro di Levine, tuttavia, presenta un motivo di interesse in più: egli, infatti, ha dedicato la sua opera, articolata in ventidue movimenti rispettosi dell’impianto tradizionale, alla memoria di padre Aleksandr Men’, il sacerdote assassinato nel 1990 a causa della sua fervente azione di apostolato da mani rimaste anonime alla vigilia della fine dell’impero sovietico. Secondo quanto riferito dallo stesso Levine, che conobbe padre Men’, il lavoro compositivo si è svolto durante “un periodo di immersione totale, di ricerca e di contemplazione” sia della figura del prete-martire che della stessa possente spiritualità della Divina liturgia di San Giovanni Crisostomo. La composizione era già stata presentata nel 2009 nella meravigliosa Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato di San Pietroburgo (nella foto) dal Mariinskij Opera Choir. Ora il cd pubblicato da Signum e distribuito da Sound and Music offre un’esecuzione assolutamente convincentemisurata e senza cedimenti, idealmente accompagnata dal profumo di incenso e come rischiarata a lume di candela.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *