VOLGOGRAD, TRIONFO DI CUPOLE DORATE NELL’ANTICO MONASTERO CITTADINO

0629D020-B1B8-433F-917A-8BAC233F54C6

Una volta, al tempo della tremenda battaglia contro i nazisti che segnò le sorti della Seconda Guerra mondiale, si chiamava Stalingrado. Oggi, dopo la caduta dell’Urss, la città è tornata alla sua antica denominazione, Volgograd, e, nonostante le devastazioni del conflitto, preserva la splendida chiesa del monastero di Spaso-Preobrazhenskij. Si tratta di uno dei luoghi sacri più antichi della cittadina russa meta, ogni anno, di migliaia di pellegrini ma anche di turisti che vi si recano in visita anche per la bellezza delle cupole sovrastanti il sacro edificio. Uno dei monumenti più belli della Russia.