DAL 19 OTTOBRE “I SENTIERI DELL’ICONA” IN ONDA SU RADIO CERNUSCO STEREO

1506256200357

Bisogna ammetterlo: da qualche settimana, con grande rincrescimento, non siamo riusciti a “tenere il passo” in maniera adeguata con gli aggiornamenti del nostro sito. Abbiamo contravvenuto a un impegno e ce ne scusiamo con i nostri amici e i frequentatori di queste pagine web. I quali, peraltro, di fronte a intervalli di prolungato silenzio, non sono rimasti distratti: ci hanno scritto, anzi, numerosi, attraverso le caselle mail a disposizione, per sincerarsi se vi fossero problemi e, in più d’un caso, richiamarci alla puntualità. Ci ha fatto piacere: “Nulla – diceva quel grande del giornalismo che è stato Indro Montanelli – è più pericoloso dell’indifferenza del lettore”. Ebbene, in questi mesi abbiamo potuto toccare con mano, e ne siamo grati, la simpatia e – consentitecelo – l’affetto che ci circonda grazie a incontri, quantunque virtuali, nel segno delle icone.

Lacunosì sì, dunque, ma – va detto – non oziosi: mentre il sito soffriva qualche ritardo di troppo, o momenti di stasi di certo fastidiosi, la redazione metteva mano ai progetti per l’autunno. Che sono tanti e sarebbe troppo lungo, qui, enumerarli uno per uno. Basti, per adesso, il più imminente, che ci auguriamo diventi un piacevole appuntamento per chi, finora, ha trovato il tempo e la pazienza di leggerci. Da GIOVEDI’ 19 OTTOBRE 2017, dalle 10 alle 11, sulle frequenze di Radio Cernusco Stereo (FM 93,900, Internet www.rcs939.it) il nostro progetto culturale diventerà una rubrica fissa – al mattino di ogni TERZO giovedì del mese, appunto, e alla stessa ora – per “incontrare” più da vicino, e in diretta, quanti ci seguono e quanti desiderano conoscerci e conoscere più da vicino la bellezza delle icone. Inizia così un sodalizio con un’emittente radiofonica storica, da quarant’anni a servizio delle comunità dell’Est Milano ma ormai, grazie alla connessione streaming di Internet, ascoltabile in ogni parte del mondo e con qualsiasi supporto, computer come pure smartphone e tablet.

Ci accingiamo a una grande sfida: parlare della tradizione iconografica dell’Oriente cristiano, della spiritualità sottesa all’arte delle icone e di cui le stesse sono sublime espressione; parlare, insomma, di immagini utilizzando lo strumento che costituisce, pur con tutta la sua forza comunicativa, la “negazione”, ci si passi il termine, dell’immagine. E’ una sfida nuova e, nel suo piccolo, rivoluzionaria. Nessuno mai l’ha tentata prima. Niente timori: non obbligheremo nessuno a tortuosi percorsi mentali di difficile comprensione. Ci muoveremo, come nella nostra tradizione di mostre e incontri pubblici, nel segno della più autorevole,  ma anche accessibile, divulgazione. Siamo grati a Radio Cernusco Stereo, che è un’emittente di ispirazione cristiana, per aver abbracciato con entusiasmo questa opportunità; egualmente dobbiamo un grazie personale e speciale al dottor Antonino Frustaglia, cardiologo e direttore medico dell’istituto geriatrico “Piero Redaelli” di Vimodrone (Milano), che da vent’anni conduce, sulla stessa radio e nella medesima fascia oraria, il programma “Medico e anziani” e che è stato il vero artefice di quest’opportunità. La sua rubrica, infatti, è aperta, ogni settimana, ai temi della cultura, della ricerca scientifica, dell’arte, della storia e di tutto quanto può costituire motivo d’interesse per il vasto pubblico. “I sentieri dell’icona” è fiero di poter dare il proprio modesto, ma sinceramente convinto, contributo.

Prossimamente daremo ai nostri lettori, e volentieri, ulteriori particolari. Per ora ci fermiamo all’annuncio con una raccomandazione: dal 19 ottobre, ogni terzo giovedì del mese dalle 10 alle 11, vi aspettiamo numerosissimi. Il nostro progetto continua a crescere e non può farlo senza il vostro sostegno. A risentirci… via radio!!

Alessandro Borelli
responsabile del progetto culturale
“I sentieri dell’icona”